Perchè il Polilam?


I materiali adatti a proteggere i beni da eventuali urti sono vari e caratterizzati da qualità differenti.

 Il più conosciuto è il Polistirolo, disponibile in lastre di vario spessore o in chips, il Pluriball, alle cui bolle d'aria nessuno resiste, il Polietilene (PE) Espanso, morbido e liscio, ideale per proteggere superfici delicate dai graffi, la Gommapiuma  che si conforma delicatamente alle forme dell'oggetto che vi si preme, più recentemente si è cominciato a vedere Cuscini d'aria, ottima soluzione specie per la leggerezza e Cuscini auto-gonfianti che, occupando lo spazio attorno all'oggetto lo immobilizzano e lo proteggono.
Fra le tante soluzioni il Polilam è la nostra prima scelta per l'imballaggio di opere d'arte.


 Il Polilam è una mousse di Polietilene semi-rigida dalla superficie liscia che non graffia, sufficientemente elastica da potersi arrotolare e capace di assorbire e resiste agli urti senza rompersi e riprendendo la sua forma iniziale.
Ha inoltre un'ottima resistenza alla deformazione sotto carico che la rende l'ideale per separarele le opere da i supporti in legno e offrire se sufficientemente stratificato un supporto vero e proprio. Altra proprietà importate è l'impermeabilità e resistente all'umidità, ma soprattutto che è facilmente tagliabile con un cutter, fatto che rende possibile sagomarlo a piacimento.
  Quindi:
- si taglia a piacere come il Polistirolo ma non si sbriciola, durando più a lungo;
- è capace di resistere agli urti e di tornare alla forma originale come la Gommapiuma ma possiede una rigidezza maggiore che lo rende adatto a "sostenere" le opere;
- è impermeabile e agisce da barriera tra il legno della cassa e l'opera,




Contatore siti